Nam June Paik

 

11/09/10 – 02/10/2010

 

Dall' 11 settembre al 2 ottobre 2010 la galleria SIX apre la stagione espositiva con un' installazione creata nel 1990 dall'indiscusso pioniere della video art: Nam June PAIK, coreano di nascita. In Germania nel '58 conobbe J.Cage col quale nel 1964 a New York entro a far parte del gruppo Fluxus. Ma le innovative videosculture e videoinstallazioni totemiche di Paik parlano soprattutto della globalita del suo pensiero, dove arte, musica, teatro, fotografia spesse volte convivono insieme. La video installazione alla galleria SIX testimonia il tentativo di fusione della cultura zen con quella occidentale, una telecamera puntata su una venere reggente un orologio, immagine filtrata da tre televisori posizionati nelle tre diverse dimensioni architettoniche,  corto circuito tra tempo reale e  quello metaforico.